In Viaggio Per Cibo E Vino

Ecco i miei nuovi libri:  “In viaggio per cibo e vino. Opportunità per un nuovo turismo integrato” e “In viaggio per cibo e vino. Esperienze creative a confronto”

Sono usciti quest’anno i due volumi del libro “In viaggio per cibo e vino”, dedicati al turismo enogastronomico.

La cultura del cibo e l’enogastronomia sono ormai fattori rilevanti nelle aspettative e nelle motivazioni dei viaggiatori; sono punto di incontro tra l’autenticità di un territorio e il turista desideroso di proposte genuine, partecipative e strettamente collegate alle specificità locali. Cibo e vino sono in grado di promuovere una destinazione e le pratiche turistiche ad essi connesse hanno un deciso impatto sull’economia, sull’occupazione e sul patrimonio locale, oltre che definire uno specifico mercato.

I dati confermano che le nuove tendenze del turismo non prescindono dall’enogastronomia e da prodotti turistici che valorizzano esperienze autentiche, itinerari creativi, sostenibilità. L’enogastronomia rappresenta un’opportunità per stimolare e diversificare il turismo, promuovendo uno sviluppo economico locale, coinvolgendo diversi settori commerciali e includendo nuovi approcci.

Il tema centrale del primo volume è il prodotto turistico: cosa cerca il turista attuale? Quali caratteristiche deve avere una offerta appetibile? Come organizzare la destinazione? In Italia a che punto siamo? Come sono strutturati il prodotto e l’offerta nel nostro Paese? Quali sono le migliori pratiche italiane e straniere? Questo volume vuole rispondere a queste domande e proporre una ricetta di sviluppo per il nostro Paese, che abbinando enogastronomia, turismo e arte può trovare nuovo slancio competitivo e valorizzare al meglio gli asset strategici.

Il primo volume si può scaricare in formato pdf, seguendo le istruzioni riportate qui sotto.

È disponibile su questa pagina anche il download integrale del secondo volume, realizzato con il contributo di tanti esperti internazionali e dedicato alle case history di successo. Portogallo, Irlanda e Grecia ma anche Toscana e Sicilia, località montane o siti archeologici: sono tanti gli esempi di come il turismo enogastronomico possa contribuire allo sviluppo di una destinazione.

Il volume è scaricabile inserendo il proprio indirizzo mail nel campo vuoto qui di seguito; cliccare quindi sul bottone “richiedi link”, dopo di che comparirà un bottone grigio con il titolo su cui cliccare per scaricare il file.


Creating tourism experiences combining food and culture: an analysis among Italian producers

L'articolo offre una panoramica italiana del turismo enogastronomico, che oggi viene considerato uno dei segmenti più dinamici e creativi.……


Alla scoperta del Chianti Classico: l’azienda Ricasoli

Siamo andati alla scoperta del fiabesco Castello di Brolio, azienda vitivinicola condotta dalla famiglia Ricasoli sin dal 1993.


Visioni al futuro. Contributi per l’anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018

Giovedì 24 Maggio verrà presentata la pubblicazione intitolata "Visioni al futuro. Contributi per l’Anno Europeo del Patrimonio Culturale…


Cantine Florio: tra tradizione e innovazione

Le Cantine Florio, con 51.000 visitatori nel 2017 si presentano come un esempio di spicco per quanto riguarda il settore vitivinicolo…


In Italia, oltre 110 milioni di presenze motivate dal turismo enogastronomico: i dati Isnart-Unioncamere

Secondo i recenti dati Isnart-Unioncamere oltre 110 milioni di presenze in Italia sono motivate dal turismo enogastronomico.


Eroica: la bellezza della fatica e il gusto dell’impresa

In ottobre viene organizzata Eroica, una corsa ciclistica non competitiva articolata in diversi percorsi attraverso il territorio del…


The Belgian Beer Routes

Un percorso alla scoperta delle birre belghe patrimonio dell'umanità


Markthal

Il mercato della città di Rotterdam per un'esperienza particolare


La Cité du Vin

A Bordeaux un museo tematico dedicato al vino


La gestione del patrimonio culturale per il turismo

Stimolare l'apprendimento delle skill per i giovani studenti


Record per il Made in Italy agroalimentare

Il 2017 segna un nuovo record per l'esportazioni del Made in Italy agroalimentare nel mondo, che aumentano del 7%rispetto all'anno…


Valorizzare le soft skill dei giovani laureati nel settore turismo

Un progetto europeo in Università a Bergamo


The Wild Atlantc Way

L'itinerario irlandese alla scoperta delle tipicità locali


La vacanza diventa esperienza: le nuove tendenze nel turismo

Come cambiano le motivazioni di viaggio degli italiani


Les Sources de Caudalie

Il vino in tutte le sue declinazioni


Story course: quando la cucina diventa integrazione

Story Course è un nuovo progetto creato da Adam Kantor e Brian Bordainick a New York. Un'idea originale e coinvolgente che fonde cucina e…


Il passaggio di consegne tra Regioni Europee della Gastronomia

In occasione della BIT 2018, East Lombardy ha lasciato il testimone per il 2018 a Galway e North Brabant


Marqués de Riscal

Il connubio tra vino e design in una cantina della Rioja


Convegno turismo cibo & cultura 16 aprile

il 16 aprile 2018 a Vittorio Veneto (Tv) si svolgerà il convegno "Turismo: cibo&cultura", organizzato dall'istituto IPSSAR A. Beltrame.


Intervista a Oscar Farinetti, fondatore di Eataly

In seguito all'apertura di FICO, la World Food Travel Association ha intervistato Oscar Farinetti, promotore del progetto e fondatore della…