Indagine sul turismo internazionale

La Banca d’Italia ha pubblicato nel luglio 2017 i dati relativi al turismo internazionale del 2016. Nel 2016 la spesa turistica internazionale è stata di quasi 1.100 miliardi di euro a livello globale, in crescita del 2 per cento rispetto al 2015 (dati UNWTO). Gli Stati Uniti si sono confermati il paese con i più alti introiti da viaggi internazionali (186,9 miliardi di euro), seguiti dalla Spagna (54,6). L’Italia è al sesto posto della graduatoria con 36,4 miliardi; ha scalato una posizione rispetto al 2015, superando il Regno Unito, che ha visto ridursi fortemente le proprie entrate turistiche in euro, in linea con il deprezzamento della sterlina. La graduatoria dei flussi fisici è guidata invece dalla Francia con 81,1 milioni di arrivi internazionali, seguita da Stati Uniti e Spagna con quasi 76 milioni. L’Italia è in quinta posizione, con 52,5 milioni di arrivi, dietro la Cina

Per approfondire l’argomento clicca qui