FactorYmpresa – Protagonista il turismo enogastronomico

FactorYmpresa Turismo è il programma promosso dal Ministero dei Beni Culturali e del Turismo gestito da Invitalia che offre supporto e contributi economici ad operatori e startupper del comparto turistico.

Quest’anno, in concomitanza dell’Anno del Cibo Italiano nel Mondo, l’iniziativa ha come ambito tematico l’enogastronomia. Ai partecipanti viene chiesto di concentrarsi su tre tematiche  – Esperienza Turistica, Marketing, quindi Territorio – con l’obiettivo di sviluppare idee innovative e all’avanguardia che siano in grado di migliorare l’offerta turistica nazionale puntando su un segmento, quello enogastronomico, in forte crescita.

La migliori idee verranno premiate seguendo una logica che prenderà in considerazione la capacità dei singoli progetti di creare un valore aggiunto per il comparto, ossia:

  • Progetti innovativi in termini esperienziali che siano in grado di ampliare dal punto di vista qualitativo quella che è l’offerta turistica enogastronomica nazionale, al fine di poter competere a livello internazionale.
  •  Iniziative di marketing che fungano da catalizzatore della domanda e che coniughino in modo integrato i due mercati, quello turistico e quello enogastronomico, ampliando il ventaglio di opportunità per destinazioni ed imprese.
  • Programmi che siano in grado di valorizzare dal punto di vista turistico l’offerta enogastronomica della destinazione ma che siano al contempo sostenibili e impegnati nella salvaguardia delle risorse naturali. Garantendo prodotti e servizi di qualità, che non ledano i valori della tradizione e che siano portatori di autenticità.

Il 20 Settembre 2018 è la data ultima per presentare la propria idea di startup, che deve essere presentata su apposito template (disponibili qui) e constare al massimo di 15 slide. Le migliori 20 startup avranno l’opportunità di partecipare all’Accelerathon di Torino, nel corso del quale i partecipanti lavoreranno sullo sviluppo affiancati da esperti e tutor di Invitalia. Una giuria elezionata dal Ministero dei Beni Culturali stabilirà i 10 vincitori che verranno premiati con una somma di 10.000 euro per finanziare il proprio progetto.

A supporto dei potenziali partecipanti sarà reso disponibile a partire dal 13 Luglio il report dell’incontro Town Meeting, appuntamento nel corso del quale esperti e stakeholder del settore discuteranno sul turismo enogastronomico evidenziandone potenzialità, sfide e possibili soluzioni per uno sviluppo armonioso del comparto.

Visita il sito ufficiale dell’iniziativa per maggiori informazioni