Entrare in contatto con il territorio e la comunità locale, con Dine with the Dutch, Amsterdam

L’iniziativa “Dine with the Dutch” (Danimarca) rappresenta un esempio di come creare esperienze turistiche ed enogastronomiche coinvolgenti che favoriscono la conoscenza e la comprensione del territorio e della comunità locale. Assaggiare i piatti della tradizione culinaria danese direttamente a casa di un locale è, infatti, un’esperienza ben diversa da quella che si può sperimentare in un ristorante, è più autentica, intima e conviviale, permette di approfondire il legame con il territorio oltre che lasciare un ricordo duraturo sia nel turista che nel residente.

Il turista può prenotare questa esperienza attraverso un portale web: compilando un semplice form in cui inserire non solo i propri recapiti ma anche i propri interessi ed esigenze (anche culinarie) si viene associati ad una delle famiglie che hanno aderito all’iniziativa. Il turista viene quindi messo nelle condizioni di trovare le persone che meglio si adattano alla propria identità e quindi godere di un’esperienza unica e personalizzata. Ad oggi la maggior parte delle famiglie si trova ad Amsterdam, anche se risulta possibile cenare in altre località dei Paesi Bassi.

Alla fine dell’esperienza il turista lascia un commento che viene reso pubblico sul sito e può essere postato anche sulla propria pagina personale di Facebook. Ciò garantisce la trasparenza necessaria oltre che concorrere a mantenere un alto livello di qualità del servizio. La selezione e la formazione della famiglie che accolgono i turisti è in questo caso cruciale: è necessario salvaguardare la qualità dell’esperienza sia in termini di livello di arredo della casa, di pulizia ed igiene, di capacità di narrare ed essere accoglienti come esempio.

Per visitare il sito dell’iniziativa “Dine with the Dutch” clicca qui.

I diritti della foto sono di Gijs van Ouwerkerk e la foto è stata presa dal sito: http://www.utnieuws.nl/english/62997/Dine_with_the_Dutch