Vino, mostre esperienziali e festival musicali presso la Rocca di Frassinello, Gavorrano (GR)

Rocca di Frassinello nasce dall’idea di replicare il modello di eccellenza di Castellare di Castellina, azienda vitivinicola toscana, in un nuovo territorio. Le difficoltà di trovare terreni di qualità nella zona del Chianti Classico e le complicazioni urbanistiche hanno spinto i proprietari a spostarsi verso la Maremma, dove oggi sorge l’omonima cantina progettata dal celebre architetto Renzo Piano. Alle tradizionali visite guidate con degustazione si affiancano una serie di proposte che si contraddistinguono per la loro unicità. Ad esempio, la tenuta ospita dal 2015 la mostra esperienziale “Gli Etruschi e il vino a Rocca di Frassinello”, un percorso narrativo attraverso i secoli che permette al visitatore di ammirare i reperti archeologici ritrovati all’interno della proprietà e riscoprire le tradizioni vitivinicole di questo popolo.

Rocca di Frassinello è anche partner del festival internazionale di musica classica “Melodia del Vino”, una manifestazione di concerti e degustazioni nelle più suggestive aziende vitivinicole toscane che vuole celebrare la bellezza del territorio toscano, le eccellenze enogastronomiche locali e la genialità dei grandi artisti della musica. Nato sull´impronta del suo gemello francese “Grands Crus Musicaux”, il festival si propone come “ponte ideale” tra le eccellenze di Toscana e Francia. Per tale ragione, Regione Toscana insieme a Toscana Promozione e Fondazione Sistema Toscana hanno deciso di aderire e sostenere l’iniziativa sin dalla sua prima edizione, tenutasi nell’estate del 2011. La cantina ha ospitato le edizioni del 2014 e del 2015, che hanno visto la partecipazione di celebri Schermata 2017-02-16 alle 15.53.23artisti del panorama nazionale e internazionale quali Sergej Krylov e Stefano Cocco Cantin. I concerti vengono tenuti nella “barricaia” progettata da Renzo Piano, un luogo magnifico e suggestivo, dove le barrique compongono una scenografia impagabile per gli spettatori.

Questo luogo ha saputo valorizzare la tradizione vitivinicola in modo innovativo, non solo attraverso la realizzazione di un edificio unico ma anche facendosi promotore e ospite di eventi in cui il visitatore può approfondire la conoscenza della produzione vitivinicola in modo “creativo”.

Per visitare il sito della cantina clicca qui.

La foto è stata presa dal sito: http://blog.millesima.co.uk/2015/02/02/rocca-di-frassinello/