Food for Good contro lo spreco alimentare

Food for Good è il progetto di recupero delle eccedenze alimentari dagli eventi a cura di Federcongressi&eventi in collaborazione con le Onlus Banco Alimentare ed Equoevento.

Attraverso Banco Alimentare ed Equoevento, l’Associazione mette in contatto i responsabili delle società di catering con la Onlus del territorio dove si svolge l’evento, affinché questa provveda al recupero del cibo in eccesso al termine del pranzo o della cena. Il cibo recuperato viene poi consegnato ad enti caritatevoli (case famiglia, mense per poveri e centri per rifugiati).

Un progetto semplice che non comporta grossi sforzi né costi ed avviene nel rispetto delle normative e cerca di porre freno alla problematica dello spreco alimentare, secondo la FAO nel mondo vengono sprecate 1,3 miliardi di tonnellate di cibo all’anno.

Dalla sua fondazione questo progetto contro lo spreco di cibo ha permesso il recupero di oltre 122mila piatti pronti e di quasi 7mila chilogrammi di pane e frutta di circa 300 tra congressi, eventi, meeting e convention (dati settembre 2019).  Lo scorso anno, su proposta di Banco Alimentare, Food for Good è stato inserito tra le best practice presenti sulla piattaforma dell’UE sul tema delle perdite e degli sprechi alimentari (EU Platform on Food Losses and Food Waste).

Scopri come aderire al progetto seguendo questo link